LIEVITO MADRE SENZA GLUTINE

Inserito da Rosa Rizzo il

 

Il lievito madre che cos'è 

Il lievito madre è un impasto composto di acqua e farina che viene lasciato fermentare spontaneamente utilizzando delle sostanze che danno avvio in modo naturale al processo fermentativo.

Il lievito madre o pasta madre è un lievito “vivo” , diverso dal lievito di birra, comunemente usato per lievitati come pizza e pane. 

E' un impasto che, una volta preparato per la prima volta, va unito ad acqua e farina per ottenere un altro impasto dal quale, in seguito ad una lunga lievitazione, se ne tratterrà una parte che verrà utilizzata per l’impasto successivo.

In poche parole, il lievito madre è una pasta viva che viene sempre alimentata, diventando così inesauribile.

Il lievito di birra ( o Saccharomices cerevisiae ) è invece un prodotto disponibile in panetti freschi (li trovi nel banco frigo del supermercato) oppure in polvere secca (che si conserva più a lungo) e va semplicemente aggiunto all' impasto di pane o pizza.

Deve il suo nome al fatto che i microrganismi unicellulari da cui esso è generato venivano usati fin dall’antichità per la produzione artigianale della birra.

Il lievito madre come si fa a casa

Il lievito madre negli ultimi anni è stato rivalutato ed è molto utilizzato in casa anche perchè il pane e la pizza con il lievito madre hanno un sapore ed una fragranza migliore e l’impasto è più digeribile.

La pasta madre va rinfrescata di solito settimanalmente e la lievitazione di pane e pizza è più lunga, continuando a rinfrescarlo di settimana in settimana avrete nel tempo un lievito madre più forte ed otterrete ottimi risultati.

Il lievito madre si può fare senza glutine

Certo, il lievito madre senza glutine si può fare, occorre utilizzare una farina naturalmente priva di glutine, come farina di riso o farina di sorgo, l' importante è che abbiamo una grana molto fine per aiutare la lievitazione.

Compila il form e scarica la ricetta

 

 


0 commenti

Lascia un commento