BISCOTTI DI MAIS ALLA CURCUMA E LIMONE

publicado por Rosa Rizzo la

Ingredienti per circa 15 pezzi

200 gr di Farina di mais fine per dolci Mulino Marello

50 gr amido di mais bio

Mezza bustina di lievito naturale a base di bicarbonato e cremor tartaro

50 ml di olio di mais

150 ml circa di acqua

20 – 30 gr di zucchero di cocco bio

1 cucchiaino di curcuma in polvere bio

Succo e scorza di un limone non trattato

Procedimento

Mescolate nell’acqua l’amido di mais, la curcuma, l’olio e lo zucchero di cocco. Aggiungete tutto questo alla farina mescolata con il lievito e il succo e la scorza di limone. Mescolate il tutto. L’impasto deve risultare umido e se necessario, aggiungete altra acqua. Con l’aiuto di un cucchiaino prendete un po’ di impasto e disponete sulla teglia del forno i vostri biscotti. Cucinate in forno caldo a 180 gradi per circa 15 minuti.

Dei teneri biscotti dal profumo delicatamente speziato, completamente vegetali.

Per la colazione o la merenda, adatti da spalmare con una composta di frutta senza zucchero oppure una crema di mandorle.

Preparare biscotti è una delle cose che mi piace sempre fare. Cerco ogni volta di personalizzarli, adattarli alla stagione ovviamente e al mio stato d’animo.

Questa volta ho scelto il mais come ingrediente di base, poi la curcuma e il limone per portare dentro questi dolcetti l’energia dell’ultimo sole.

La nostalgia dell’estate e delle lunghe giornate di luce si fa sentire… e così ecco una piccola dolce coccola per ripensare alle belle giornate di svago, al profumo del mare o del bosco.

Questi biscotti sono morbidi grazie alla maggiore idratazione rispetto alle più classiche frolle e permettono di essere facilmente tagliati a metà e farciti per poi essere tuffati magari in un golden milk alla curcuma, a una tazza di the verde al limone o accompagnati dalle prime spremute di arancia.

La mancanza di uova o burro non creano alcun danno, anzi, ne conquistiamo un alimento particolarmente digeribile, di più facile conservazione e meno calorico.

All’impasto ho aggiunto una piccola quantità di zucchero di cocco per percepire chiaramente la nota speziata della curcuma e il sapore della scorza di limone. Se la vostra bocca è abituata a gusti particolarmente dolci, vi consiglio di aumentarne la quantità, ma comunque di non superare i 50 gr.

Articolo a cura della Dott.ssa Isabella Vendrame -  psicologa food coach, scrittrice e divulgatrice.

Leggi tutti gli articoli del blog

0 Comentarios

¿Qué te parece?