CROSTATINE ALLA CARRUBA E FRAGOLE

Eingefügt Rosa Rizzo

 

Ingredienti per 6 crostatine

200 gr Farina di Grano Saraceno Mulino Marello

1 cucchiaio di farina di carruba

1 cucchiaio di zucchero di cocco

30 ml olio di riso o mais

80 ml circa di acqua

mezzo cucchiaino di bicarbonato

succo di un limone non trattato

300 gr circa di fragole

Procedimento

Mescolate in una ciotola la farina con il bicarbonato unito al succo di mezzo limone, lo zucchero di cocco, la carruba e aggiungete l’olio e l’acqua. Il composto deve risultare facilmente lavorabile con le mani. Fate riposare la pasta in frigo avvolta dalla pellicola e nel frattempo in una padella cucinate le fragole tagliate a piccoli tocchetti, insieme al succo del restante mezzo limone. Se gradite un sapore più dolce unite un cucchiaio di zucchero di cocco. Cucinate per circa 10 minuti fino a che le fragole saranno morbide e schiacciatele un poco con la forchetta. Fate riposare. Rivestite gli stampini per crostatine con la frolla tenendo alti i bordi e completate con un paio di cucchiai di fragole cotte.

Cucinate al forno per circa 20 minuti a 180 gradi.

Una semplice golosità per iniziare la giornata con energia e buon umore! 

Per la colazione le crostatine sono un vero classico, ma non solo, pratiche e comode, sono ideali per bambini e ragazzi da portare a scuola per la merenda.

Nulla di complicato da realizzare per fortuna, basta solo organizzarsi, trovare il momento giusto e…fare! Un consiglio? Fatene in quantità, magari 12 pezzi, una volta raffreddate avvolgetele una ad una nella pellicola o racchiudetene ognuna in un sacchettino da alimenti. Conservate in congelatore e la sera prima semplicemente tiratele fuori. Al mattino saranno perfette anche senza bisogno di scaldarle in forno! Certo, la scelta migliore è sempre quella di fare al momento, ma la vita necessità di organizzazione e questa strategia ci permette comunque di avere sempre a disposizione degli alimenti genuini, piuttosto che cedere all’esigenza di una merenda industriale confezionata carica di zuccheri, additivi e conservanti.

Scegliete le fragole protagoniste di questa primavera, da alternare poi in estate con ciliegie, pesche e lamponi.

Provate infine la carruba, una delicata e dolce polvere dal gusto simile al cacao. Darà un gusto nuovo alla vostra frolla, concedendovi la possibilità di diminuire la quantità di dolcificante!

 

Articolo a cura della Dott.ssa Isabella Vendrame -  psicologa food coach, scrittrice e divulgatrice.

 Leggi tutti gli articoli del blog

 


0 Bemerkungen

Hinterlasse einen Kommentar