SEMOLINO SENZA GLUTINE DI RISO E GNOCCHI ALLA ROMANA

Inserito da Rosa Rizzo il

SEMOLINO SENZA GLUTINE  DI RISO E GNOCCHI ALLA ROMANA 
Dosi per 4 persone
Ingredienti
125 g di SEMOLINO SENZA GLUTINE DI RISO  Mulino Marello
FARINA SENZA GLUTINE DI RISO PER FRITTURA Mulino Marello q.b. per friggere
500 ml di latte
2 uova
50 g di zucchero
1 scorza di limone
Olio di semi per friggere
Procedimento

Grattugiate la scorza del limone. Fate bollire il latte con lo zucchero e versate il semolino a pioggia unendo la scorza di limone. Mescolate e fate cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti. Stendete il composto su una base piana o una teglia e fatelo raffreddare, dopodiché tagliatelo a rombi. Sbattete poi le uova in una ciotola, in un piatto a parte mettete un po’ di farina di riso per frittura, passate i rombi prima nell’ uovo e poi nella suddetta farina. Fate scaldare l’olio di semi in una padella e friggetevi i rombi di semolino fino a quando saranno ben coloriti da entrambi i lati. Scolate su carta assorbente e servite.

GNOCCHI “ALLA ROMANA” - Dosi per 4 persone
Ingredienti
250 g di SEMOLINO SENZA GLUTINE DI RISO Mulino Marello
1 litro di latte - 100 g di formaggio grattugiato
100 g di burro Sale q.b.
Un pizzico di noce moscata
Procedimento

Versate il latte in una casseruola assieme al sale e portate ad ebollizione; quando bolle versate il semolino e girate in continuazione con un cucchiaio di legno per non far formare grumi. Tolta la casseruola dal fuoco incorporate nel composto 40 g di burro, 30 g di formaggio grattugiato e la noce moscata. Mescolate bene e poi versate il tutto su un piano o su un largo vassoio inumiditi con acqua. Lo spessore deve essere di circa un centimetro. Lasciate riposare e raffreddare, quindi tagliate gli gnocchi nella forma che preferite: la più classica è quella rotonda, che otterrete incidendo l’impasto con l’orlo inumidito di un bicchiere, ma si possono fare anche gnocchi quadrati o romboidali. Imburrate con parte del burro il fondo di una teglia e disponetevi gli gnocchi a file sovrapponendoli leggermente. Cospargete di burro a pezzetti e coprite con il resto del parmigiano, tenendone un po’ da portare a tavola. Passate in forno a 200 gradi finché gli gnocchi saranno ben gratinati. Serviteli ben caldi, con una spruzzata di parmigiano grattugiato.

NOTA BENE

Gli intolleranti al glutine ed i celiaci devono verificare che tutti gli altri ingredienti che aggiungeranno abbiano riportato in etichetta la dicitura senza glutine.

 

 


0 commenti

Lascia un commento