FRITTURA DI PESCE IN PASTELLA DI MAIS

Inserito da Rosa Rizzo il

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
500 g tra calamari, seppioline e gamberi sgusciati
350 g Farina senza glutine di mais La Finissima per pastella Mulino Marello
500 ml circa di acqua frizzante fredda
Sale q. b.
Abbondante olio di semi
PROCEDIMENTO
Iniziate asciugando bene il pesce per fare aderire la pastella. In una ciotola mettete la farina di mais ed aggiungete anche un pizzico di sale. Iniziate ad
aggiungere pian piano un po’ d’acqua, mescolate con una frusta o una forchetta. Non preoccupatevi se all’inizio si formano dei grumi. Continuate ad aggiungere acqua poco a poco, finché la pastella avrà una consistenza cremosa ma non liquida. Fate scaldare abbondante olio di semi in una padella o in una friggitrice
quindi immergete i pesci ad uno ad uno nella pastella e scolateli brevemente per eliminare quella in eccesso. 

Friggete in abbondante olio di arachide per 6-7 minuti finché saranno dorati e scolatele su un foglio di cartaassorbente.

Variante: utilizzare al posto del pesce verdure a piacere.

NOTA BENE

Gli intolleranti al glutine ed i celiaci devono verificare che tutti gli altri ingredienti che aggiungeranno abbiano riportato in etichetta la dicitura senza glutine.


0 commenti

Lascia un commento